One day One video

Il contest che ti permetterà di essere protagonista di Espressioni Film Festival 2016

espressioni 2016 facce orizzontale

il festival di Video e Arti Performative

che si terrà a Crema dal 17 settembre al 2 Ottobre 2016

presso i chiostri del Teatro San Domenico

one day one video 2016--02

ti basta avere una videocamera, un tablet o uno smartphone o qualsiasi dispositivo che

ti permetta di fare delle riprese. E poi? dai sfogo alla tua creatività confrontandoti

con il tema del festival ed i vincoli che verranno dati.

L’obiettivo è quello di produrre un video artistico in 24 ore.

Regolamento

Art. 1 Possono partecipare al contest tutte le persone che dimostrino di avere un’attitudine al gioco e al divertimento, e che siano in possesso di una videocamera, uno smartphone o qualsiasi altro dispositivo che permetta di fare riprese video.

Art. 2 Il tema e i “vincoli” verranno consegnati il giorno 17 Settembre  durante l’inaugurazione del Festival Espressioni presso i chiostri del Teatro San Domenico via Verdelli, 6

Art 3  I video dovranno essere opere originali girate nelle 24 ore a disposizione ed avere una durata massima di 5 minuti. Potranno essere dei piano-sequenza oppure effettuati con montaggio, con o senza colonna sonora. Dovranno essere in formato .mov, .avi, mp4 con codifiche diffuse (H264, MPEG-2, MPEG-4).

Art. 4 I video dovranno essere consegnati entro le ore 19.00 del 18 Settembre presso i chiostri del Teatro San Domenico tramite chiavetta USB, scheda SD, o micro-SD.

Art. 5 Le opere selezionate verranno proiettate durante il festival. Alla fine del festival il video più bello e significativo verrà premiato con due biglietti per lo spettacolo SULLA FELICITA’ di Giorgio Rossi in programmazione al Teatro San Domenico di Crema.

Art. 6 La nomina del vincitore sarà decisa dalla Giuria composta appositamente per il contest.

Art. 7  I realizzatori dei video, inviando l’opera, dichiarano di essere titolari di tutti i diritti di utilizzazione della stessa, nessuno escluso, e che i contenuti della stessa non violano le leggi vigenti e che l’opera non presenta contenuti a carattere diffamatorio. In ogni caso si solleva l’organizzazione da ogni responsabilità per il contenuto del corto proiettato in pubblico.

Advertisements